Home
    Redazione

    EDITORIALE NOVEMBRE 2022

    Invia un commento / Deixe um comentário

    Il tuo indirizzo elettronico non sarà pubblicato. È obbligatorio riempire le caselle con asterisco. Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati. Non saranno pubblicati, altresì, link di altre pagine per evidenti difficoltà di controllo.


    O seu endereço de email não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *Não serão liberados comentários com ofensas, afirmações levianas, preconceito e linguagem agressiva, grosseira e obscena, bem como calúnia, injúria ou difamação. Não publicaremos links para outras páginas devido à impossibilidade de checar cada um deles. O comentário será publicado quando o moderador autorizar.


    Armando Fiorito | 2022-11-01 12:21:15

    Ho letto questo interessante contributo che ho trovato condivisibile e colto. Attraversa una analisi sociologica. Speriamo di superare la crisi con il buon senso delle politiche pubbliche e con provvedimenti adeguati al sostegno di cittadini, famiglie ed imprese. Un ciao a tutti gli amici e lettori della rivista

    Valentino Ussia | 2022-11-24 10:20:16

    "Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai idea", diceva James Russell Lowell, concetto ribadito da Winston Churchil con l'analogo "Solo i cretini non cambiano idea". Sapranno prenderne atto i vari arruffoni menapopolo, prima di precipitare tutti nel baratro, come dal Rapporto Interagenziale delle Nazioni Unite?

    Edizioni 2021

    +

    Edizioni 2020

    +

    Edizioni 2019

    +

    Edizioni 2018

    +

    Edizioni 2017

    +

    Edizioni 2016

    +

    Edizioni 2015

    +